Farmaci 2024: puoi risparmiare tanto e dire addio al carovita

Risparmiare sui farmaci è possibile e si può fare sfruttando alcuni trucchi che non tutti conoscono: ecco i consigli da applicare nel 2024. 

Curarsi può costare molto se non si presta attenzione al prezzo dei farmaci. In effetti, una persona per avere un rimedio alle sue patologie può arrivare a spendere un capitale. Tuttavia, non si può fare a meno dei medicinali: avere in casa è essenziale.

Farmaci 2024, ecco come fare per risparmiare sui costi
Farmaci 2024, come abbattere i costi e spendere in modo intelligente- (NotiziaPolitica.it)

Cosa fare quindi nel 2024 per risparmiare sul costo dei farmaci? Ci sono alcuni consigli che si possono seguire per evitare spese inutili e ottimizzare i costi. Ecco tutto quello che c’è da sapere a questo proposito.

Farmaci 2024, ecco i consigli per risparmiare ed evitare brutte sorprese

Chiunque dovrebbe avere una scorta di farmaci in casa. Inoltre, di tanto in tanto bisogna controllare se i farmaci che si hanno sono scaduti o sono vicini alla scadenza. Ecco perché tutti, prima o poi, devono spendere soldi per acquistare medicinali.

Farmaci 2024, ecco come fare per risparmiare sui costi
Farmaci 2024, ecco i consigli da applicare- (Notiziapolitica.it)

Ma quali consigli seguire nel 2024 per risparmiare sui farmaci? Il primo suggerimento da ricordare è quello di acquistare soltanto medicinali che siano necessari e dei quali si conosce l’efficienza. È bene evitare di provare ad acquistare “elisir miracolosi” o prodotti simili che potrebbero rivelarsi nulli o per niente efficaci.

Inoltre, è un ottimo consiglio quello di conoscere il principio attivo del farmaco e non basarsi soltanto sul suo nome. Questo perché ci sono i farmaci più famosi che hanno un costo più alto solo perché “di marca” o molto ricercati. Occorre ricordare che ci sono medicinali simili tra loro, ma meno conosciuti, che hanno un costo inferiore.

Un esempio? La crema per curare herpes e infezioni cutanee Zovirax ha un costo medio di 21 euro per un flacone di 10 g: la crema generica Aciclovir, che ha lo stesso principio attivo, ha un costo nettamente inferiore, di appena 9,50 euro. Ciò vale per la maggior parte dei farmaci ed è facile capire come si può arrivare a risparmiare davvero molto.

Ancora, un altro consiglio da seguire è quello di valutare il prezzo in diversi punti vendita. Non occorre fermarsi alla farmacia più vicina ma è importante valutare gli acquisti online, le parafarmacie, i corner presenti nei supermercati e le farmacie più convenienti dislocate magari in altre zone della città.

Infine, è necessario evitare i doppioni, farmaci pubblicizzati come diversi tra loro ma praticamente uguali. Un esempio sono i Moment, tutti a base di ibuprofene ma pubblicizzati in tv e sul web con diversi formati e ovviamente con prezzi diversi.

Impostazioni privacy