Anche il materasso va pulito: ti svelo un metodo super efficace (e veloce)

Sai che anche il materasso va pulito? Ecco il metodo super efficace, e soprattutto veloce, per igienizzarlo al meglio.

Le faccende domestiche sono sempre un argomento ostico da dover affrontare. Spesso, erroneamente, si pensa che una volta effettuate quest’ultime in cucina, in bagno o in camera da letto, il gioco è fatto. Ma non è così. Questa è solo una piccola parte di quelle che sono realmente le pulizie di casa. Non ce ne rendiamo conto, ma molto spesso polvere, acari e soprattutto sporco tendono ad accumularsi nei posti più insoliti presenti nelle camere del nostro appartamento, come ad esempio accade con il materasso.

Igienizzare materasso
Perché bisogna igienizzare il materasso- (Notiziapolitica.it)

Vediamo insieme come possiamo pulire ed igienizzare alla perfezione quest’ultimo, utilizzando un metodo super efficace ed anche veloce. In men che non si dica tornerà splendente e bianco come appena acquistato. Pronti a provarlo?

Pulisci in questo modo il materasso: sarà incredibile!

La pulizia del materasso non è un’azione comune che facciamo solitamente, anzi. Al contrario possiamo dire che quest’ultima viene molto spesso trascurata, rendendo l’oggetto in questione davvero sporco e pieno di polvere. Il motivo per cui viene trascurata non decreta la nostra capacità nel pulire la casa.

Il materasso, a meno che non ci siano incidenti di percorso, quale pipì dei bimbi o macchie di sangue dovute al ciclo mestruale, è sempre bianco e ben protetto dalle lenzuola che creano uno strato su cui potersi sdraiare senza dover avere uno stretto contatto con il materasso stesso. Nonostante ciò quest’ultimo deve essere pulito ed igienizzato, per far sì che possa essere sempre perfetto e che la polvere (che non vediamo, ma c’è) possa essere eliminata per sempre.

Metodo igienizzare materasso
Il metodo per igienizzare il materasso- (Notiziapolitica.it)

Dunque, per poter pulire al meglio, ed igienizzare, il nostro materasso, abbiamo bisogno di:

  • Vapore: il modo migliore da scegliere, quando si decide di pulire ed igienizzare un materasso o un divano, è sicuramente l’utilizzo del vapore. Quest’ultimo tende a neutralizzare, e distruggere, gli insetti invisibili ai nostri occhi, garantendo così la sicurezza della nostra salute. Il consigli degli esperti è quello di igienizzare il proprio materasso almeno una volta a settimana, magari nel giorno che decidiamo di fare pulizie generali, ed aspettare che sia ben asciutto prima di rimettere le lenzuola.
  • Rimuovere le macchie: può capitare, come precedentemente accennato, che sul materasso ci siano delle macchie di diverso tipo. Se si tratta di macchie di sudore, giallognole, possiamo eliminarle utilizzando acqua e bicarbonato di sodio, strofinando e lasciando asciugare. Se invece si tratta di macchie di sangue, ossia di ciclo mestruale, possiamo utilizzare 100 g di bicarbonato di sodio e mezzo litro di acqua fredda, lasciando agire il composto per circa mezz’ora sulla macchia. Infine rimuovere il tutto con un panno in microfibra bagnato con acqua fredda e lasciare asciugare servendosi della carta assorbente.
Impostazioni privacy