Concorso Comune di Napoli, 180 posti disponibili: come candidarsi

Il Comune di Napoli ha annunciato ufficialmente il lancio di un concorso per 180 nuove assunzioni a tempo indeterminato

In questo momento a Napoli si cercano figure professionali, tra cui maestri, agenti di polizia locale e tecnici. L’annuncio è stato dato dal direttore generale Pasquale Granata, durante l’incontro sul Ccnl Funzioni Locali. La notizia, anticipata da Fanpage.it, sta facendo il giro del web e si attende la pubblicazione del bando nelle prossime ore.

Concorso pubblico a Napoli
Concorso pubblico a Napoli, informazioni – notiziapolitica.it

Questa iniziativa rappresenta solo la prima fase di nuove assunzioni nella pubblica amministrazione del Comune di Napoli e si aggiunge al concorsone per mille posti svoltosi l’anno precedente. Ulteriori concorsi sono previsti nelle società partecipate Anm, Asìa e Abc, con l’obiettivo di totalizzare circa mille assunzioni a tempo indeterminato nel corso del 2024.

Tutte le informazioni sul concorso pubblico di Napoli

I profili ricercati per la prima tranche di assunzioni includono 50 agenti di Polizia Municipale, 30 istruttori socioeducativi, 50 maestre di sostegno e 50 istruttori direttivo tecnico.

Concorso pubblico a Napoli
Concorso pubblico a Napoli, le informazioni – notiziapolitica.it

Il bando ufficiale sarà pubblicato nelle prossime ore, secondo quanto annunciato da Granata. Le prove di selezione si terranno nel 2024 e comprenderanno esami scritti e orali, con la possibilità di una preselezione a seconda del numero delle domande pervenute. Inoltre, sono previste ulteriori 285 assunzioni tramite lo scorrimento delle graduatorie esistenti, progressioni verticali e attraverso i centri per l’impiego.

Il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha ulteriormente confermato l’impegno per nuove assunzioni a tempo indeterminato nelle società partecipate, come Asìa, Anm e Abc. Sebbene i numeri non siano ancora definitivi, le ipotesi circolate suggeriscono circa 300 operatori ecologici in Asìa, 500 autisti di bus e macchinisti della metro in Anm, e 70 operai in Abc.

L’incontro con i sindacati, tenutosi nella Sala dei Baroni di Castel Nuovo, ha evidenziato il sostegno delle organizzazioni sindacali all’iniziativa. Serena Sorrentino della Cgil Fp ha sottolineato l’importanza delle assunzioni per migliorare le capacità amministrative e orientare i servizi al cittadino. Domenico Proietti della Uil Fp ha richiesto un sostegno straordinario del governo per i Comuni, mentre Maurizio Petriccioli della Cisl Fp ha evidenziato la necessità di organici adeguati nei servizi pubblici.

Il direttore generale Granata ha sottolineato che il Comune di Napoli sta investendo nel capitale umano con concorsi, progressioni di carriera e formazione del personale, diventando un punto di riferimento nel settore. L’assessore al Bilancio, Pier Paolo Baretta, ha concluso evidenziando l’importanza di un buon sistema di relazioni sindacali per superare le sfide e migliorare la qualità dell’offerta di servizi. A questo punto non resta che attendere l’uscita del bando per approfittare di questa importante possibilità.

Impostazioni privacy