Siete amanti della pizza ma siete a dieta? Questa è la soluzione giusta per voi

Adori la pizza ma hai appena iniziato la dieta? Scopri la soluzione perfetta per goderti la pizza senza rovinare il tuo piano alimentare.

La pizza rappresenta la tradizione culinaria italiana, ha origini storiche ed è un piatto fantastico perché può essere personalizzato in mille modi. Purtroppo, però è anche un piatto molto calorico e non è amico delle diete. Ma se ti dicessimo che non devi rinunciare alla pizza se sei a dieta? Esiste una soluzione che ti permetterà di goderti una bella pizza senza provare sensi di colpa.

Ami la pizza ma sei a dieta? Prova questa pizza finta
Pizza ideale per la dieta – Notiziapolitica.it

Scopri la ricetta per la pizza finta perfetta per chi è a dieta. Ingredienti leggeri, una preparazione semplice e un gusto unico!

Ami la pizza ma sei a dieta? Ecco la pizza perfetta per te

Ecco tutto ciò che serve per preparare questa pizza finta, ottima se sei a dieta. La preparazione è anche molto veloce e semplice, ma il risultato ti lascerà senza parole. 

Ingredienti per l’impasto

– 45/50 gr di farina ai cereali (o di avena)
– 100/120 ml di albume (o acquafaba montata, ovvero l’acqua di cottura dei ceci)
– Sale e spezie a piacere
– 2 gr di idrolitina
– 1 goccia d’acqua (o 2 gr di lievito istantaneo, oppure 2 gr bicarbonato + un goccio di limone)

Ingredienti per il condimento:

– Passata di pomodoro o pomodorini
– 100 gr di mozzarella
– Origano e basilico
– Olio extra vergine di oliva q.b.

La dieta non esclude per forza la pizza grazie a questa ricetta
Pizza senza sensi di colpa – Notiziapolitica.it

Procedimento:

  1. Aggiungere in una ciotola capiente la farina, l’albume d’uovo e l’idrolitina. Mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  2. Aggiungere all’impasto il sale e le spezie in base al proprio gusto. Quindi mescolare fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. L’importante è ottenere una consistenza pastosa compatta, non troppo liquida.
  3. Ungere con un goccio di olio una padella antiaderente e ampia. Dopo aver scaldato un po’ l’olio versare l’impasto e cuocere a fuoco basso, mettendo il coperchio. Quando sarà passato qualche minuto si può girare l’impasto, come fosse una frittata e far cuocere allo stesso modo anche l’altro lato.
  4. Una volta pronto aggiungere il pomodoro e, finché si scalda bene tutto, tagliare a pezzetti la mozzarella. Aggiungere anche la mozzarella e mantenere il coperchio. Nel momento in cui la mozzarella si scioglie per bene la pizza sarà pronta.
  5. Una volta pronta la pizza si può procedere a posizionarla su un bel piatto piano e aggiungere un filo di olio, il basilico e magari dell’origano fresco.

Ecco pronta la tua pizza “finta”, fantastica anche se sei a dieta. Senza rinunciare a ciò che ami, puoi seguire la dieta senza sensi di colpa. Sperimenta con gli ingredienti e divertiti, personalizzando la tua pizza leggera, ma deliziosa!

Impostazioni privacy