Alessandro Gassman, chi è e cosa fa la sua splendida moglie: insieme da 25 anni

Attualmente in tv con Un professore 2, Alessandro Gassman è sposato dal 1998: anche sua moglie fa parte del mondo dello spettacolo.

Attore e regista fra i più apprezzati in Italia, Alessandro Gassman è da decenni un volto simbolo del cinema nostrano. Figlio del grande Vittorio Gassman e di Juliette Mayniel (venuta a mancare quest’anno), è nato a Roma il 24 febbraio del 1965 ed inizialmente fu il padre a spingerlo verso la carriera artistica: “Ero uno scavezzacollo: ragazze, discoteche, vivevo di notte – raccontò in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni Una vita fallita”.

Alessandro Gassman consorte
Alessandro Gassman, chi è e cosa fa sua moglie – Ansa (NotiziaPolitica.it)

Proprio al fine di ridimensionare questa eccessiva vivacità, quando ha 17 anni Vittorio lo costringe a recitare nel suo film autobiografico intitolato Di padre in figlio e da quel momento riceve molte proposte lavorative sia dal tv che dal teatro. Intraprende così una carriera fatta di soddisfazioni, ma il successo sembra non appagarlo fino a quando qualcuno comincia ad etichettarlo come “raccomandato”.

È proprio in quell’istante che in Alessandro scatta la voglia irrefrenabile di dimostrare quanto vale, indipendentemente da chi sia suo padre. Si mette a studiare seriamente e diventa un attore strepitoso, ancora oggi sulla cresta dell’onda. Tante le tappe della sua carriera (fra cui la seconda stagione della fiction Un professore in onda su Rai 1 da giovedì 23 novembre), ma chi è la donna che da circa 25 anni ha rubato il suo cuore?

Alessandro Gassman, anche sua moglie è un’attrice: eccoli insieme

Nel lontano 1993, cioè a circa 28 anni, Alessandro ha conosciuto la donna della sua vita ovvero l’attrice Sabrina Knaflitz e dopo 5 anni di fidanzamento i due hanno pronunciato il fatidico “sì”. Sempre nel 1998, è nato il loro primogenito, Leo, ex concorrente e semifinalista della 12esima edizione di X Factor.

Alessandro Gassman vita privata
Alessandro Gassman felice con sua moglie da 25 anni: chi è lei e che lavoro fa – Ansa (NotiziaPolitica.it)

Nata a Roma il 25 novembre del 1976, Sabrina ha origini austriache da parte di padre, è laureata in Lettere ed ha sempre nutrito una grande passione per la recitazione, a tal punto da studiare per diventare attrice anche contro il volere della famiglia. Molto riservata, non ama far parlare di sé se non per il lavoro che l’ha portata sul set di vari film per il cinema. Ama stare ai fornelli e parla correttamente tre lingue.

Il suo debutto davanti alla macchina da presa risale al 1988, nella pellicola di Mario Monicelli intitolata I Picari. Nel suo curriculum occupa molto spazio il teatro: molti gli spettacoli a cui ha lavorato, l’ultimo dei quali è Un’ora a teatro di Erri De Luca, nel 2021.

Impostazioni privacy